Test di durezza

La durezza è un valore numerico che indica le caratteristiche di deformabilità plastica di un materiale. È definita come la resistenza alla deformazione permanente. Le prove di durezza determinano la resistenza offerta da un materiale a lasciarsi penetrare da un altro (penetratore). Esistono diverse scale per misurare la durezza dei materiali. Le più usate sono:

  • Brinell

  • Vickers

  • Rockwell

  • Mosh

Queste prove vengono eseguite con ausilio del Durometro che è uno strumento di misura destinato alla misurazione della durezza dei materiali. Per misurare la durezza di un materiale, il durometro effettua su di esso una penetrazione,lasciando sul punto testato un'impronta (detta testimone). La prova può essere definita un test non distruttivo, in quanto l'oggetto in esame potrebbe mantenere la propria integrità e funzionalità. Il durometro lascia comunque un'impronta, pertanto va usato in aree dove il testimone non dia fastidio, oppure su appositi provini realizzati con lo stesso materiale da testare.



Perchè il test di durezza 
Il test di durezza viene effettuato a campione statistico o sul 100% dei pezzi che hanno subìto il trattamento termico, al fine di garantire il raggiungimento delle caratteristiche richieste dal cliente.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. OK